Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

mia_coutoMia Couto è considerato dalla critica il più grande scrittore mozambicano vivente. Di certo, con la sua prosa originale e audace, non è un autore che lascia indifferente il lettore. Noto per il suo sperimentalismo linguistico, che attinge direttamente alle fonti della scrittura del brasiliano João Guimarães Rosa e dell’angolano Luandino Vieira, si contraddistingue per una prosa che gioca molto sulla fusione di parole ed è marcata da una musicalità del tutto speciale.

Traduzioni italiane:
Voci all’imbrunire, Edizioni Lavoro, Roma 1993.
Il dono del viandante e altri racconti, Ibis, Como-Pavia 1997.
Terra sonnambula, Guanda, Parma 1999.
Sotto l’albero del frangipani, Guanda, Parma 2002.
Un fiume chiamato tempo, una casa chiamata terra, Guanda, Parma 2005.
Ogni uomo è una razza: storie, Ibis, Como 2008.
Perle, Quarup, Pescara 2011.
Veleni di Dio, medicine del Diavolo, Voland, Roma 2011.
Ventizinco, Urogallo, Perugia 2013.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.