Cronaca di Rua 513.2

18.00

COD: 978-88-97365-00-6 Categoria:

Una strada di una città coloniale africana, dall’insolito nome numerico di Rua 513.2 fa da sfondo ai mutamenti sociali e politici della recente storia mozambicana. I nuovi arrivati si avvicendano infatti ai vecchi coloni portoghesi creando una nuova situazione urbana. Ma il fantasma del colonialismo, neppure tanto rarefatto, si manifesta quasi fisicamente nella figura degli spiriti dei vecchi coloni nella coscienza dei nuovi arrivati. Il nuovo paese, però, quello che sarebbe dovuto scaturire dall’indipendenza dal potere coloniale e dalla successiva Rivoluzione popolare, e che avrebbe finalmente fornito ai propri cittadini stabilità, prosperità e libertà, si divincola in mezzo a mille problemi. Alla fine del libro, in un’atmosfera di sfacelo sociale, la Rua 513.2 vedrà “cadere” uno a uno anche i suoi nuovi abitanti, sotto le pesanti mazzate del fallimento economico, della guerra o del carcere. João Paulo Borges Coelho, in questo modo ci mostra con grande efficacia e senza filtri ideologici di alcun tipo il fallimento del sogno dell’indipendenza del Mozambico, e quello del nuovo stato nell’assicurare le condizioni indispensabili di vita ai propri cittadini.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cronaca di Rua 513.2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *