Diario di un libertino

15.00

COD: 978-88-97365-12-9 Categoria: Tag: , , ,

“I giapponesi hanno un proverbio: un tipo inizia a invecchiare quando non vuole più apprendere. Il mio proverbio è che il tipo in questione inizia a invecchiare quando non vuole più amare, quando perde l’entusiasmo per la comunione sessuale, non ha più il coraggio di affrontare l’incandescenza, le raffinatezze erotiche e anche le delusioni, afflizioni e la logistica esasperante dell’avventura amorosa. È necessario, come afferma il Don Giovanni di Molière, mantenere uno sguardo attento ai meriti di tutte le donne, rendere omaggio a ognuna e pagare a ognuna di loro il tributo a cui ci obbliga la natura. Rufus, scrittore in fase calante, il primo gennaio decide di registrare in un diario le sue peripezie sentimentali accompagnate da alcune considerazioni personali. In quel periodo si trova in una relazione con una donna – dal nome di casanoviana memoria di Henriette – che ben presto volgerà al termine. Ma l’e-mail di Clorinda, giovane fan dell’opera letteraria di Rufus, cambierà per sempre il corso della sua vita.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Diario di un libertino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *