Memórias Póstumas de Brás Cubas

15.00

COD: 978-88-97365-03-7 Categoria:

Tra il marzo e il dicembre 1880, la Revista Brasileira pubblicava, sotto forma di romanzo a puntate, le Memórias Póstumas de Brás Cubas, scritte da Machado de Assis. L’anno successivo, le suddette Memórias vanno in stampa per essere pubblicate sotto forma di libro, per il marchio della Tipografia Nacional. Diranno successivamente gli accademici che quest’opera introdusse il realismo in Brasile; classificazioni a parte, il fatto è che essa rimane una delle più originali e innovatrici della letteratura brasiliana. Malgrado l’etichetta, quest’opera è lungi dall’essere tipica del realismo, con un narratore che, oltre che onnipresente, si rivela pieno di opinioni, aggressivo, riflessivo, digressivo, regressivo… e morto. L’ironia che attraversa tutta l’opera è annunciata subito nel capito d’apertura, nel quale il narratore si presenta come un defunto autore, dopodiché passa a raccontarci il suo stesso funerale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Memórias Póstumas de Brás Cubas”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *