Nome di battaglia

15.00

COD: 978-88-97365-24-2 Categoria:

Tutti, senza eccezione, pensavano che Antunes fosse timido, ignaro della vita, privo di nozioni della realtà, ignorante sugli uomini e sulle donne, giocattolo in mani altrui e chissà che altro! Dopotutto, quelle erano le opinioni della gente saggia ed esperta che è sempre al corrente dei conflitti del vicinato, ma che non ha mai sentito parlare del grande conflitto che ciascuno ha con se stesso.
Antunes è un provinciale di trent’anni che approda alla capitale, Lisbona, e qui riceve una specie di battesimo del fuoco che gli permetterà di scoprire il cammino per «prendere in mano la propria vita». Nome di battaglia è soprattutto un romanzo di disapprendimento che ripropone l’importanza dell’amore e, allo stesso tempo, lo sottrae ai luoghi comuni sulla sua comparsa, all’interno della tradizione del romanzo passionale.