Os Lusíadas

15.00

COD: 978-88-97365-01-3 Categoria:

È il poema epico della nazione portoghese. Attraverso i dieci Canti che compongono il Poema, si canta il Portogallo, dalla sua fondazione fino all’epoca dell’autore, e si cantano soprattutto le navigazioni e le scoperte geografiche, che avevano portato la piccola patria lusitana ad essere protagonista della geopolitica mondiale e sovrana di un vasto impero marittimo e commerciale, che si estendeva dal Brasile, a occidente, fino al remoto porto di Nagasaki, in Giappone, e alle isole Flores e Timor, a oriente. Os Lusíadas è il primo grande poema europeo, scritto da un europeo in una lingua europea – completamente fuori del continente europeo. Infatti, fu composto tra Goa, Macao e l’Isola di Mozambico, tra l’Estremo Oriente, l’India e l’Africa. È questa dimensione nuova, globale se vogliamo, extraeuropea che si evidenzia nello stesso Poema e lo fa unico e grandioso, non soltanto nel panorama delle lettere lusitane, ma anche nella storia della letteratura mondiale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Os Lusíadas”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *